Browsing Date

gennaio 2018

Suggerimenti e spunti

Innovatori PA: luogo per confrontarsi e aggiornarsi. Lavori con la Pubblica Amministrazione? Parliamone!

25/01/2018 • By

Oggi mi sono iscritta a Innovatori PA – La rete per l’innovazione nella Pubblica Amministrazione Italiana.

Ecco alcune delle community presenti sulla piattaforma:

  • Concessioni e project financing – Associazione Forum Appalti
  • Disciplina delle attività produttive (SUAP e non solo)
  • Performance delle P.A.

Per chi lavora all’interno, o in collaborazione con, Pubbliche Amministrazioni è un luogo in cui incontrare possibili partner, raccogliere informazioni e lanciare tematiche.

Buona rete a tutt*!

 

 


Suggerimenti e spunti

Black mirror: quando una serie TV diventa uno specchio inquietante della realtà

16/01/2018 • By

Black mirror è una serie di Netflix che presenta, in una puntata particolarmente riuscita, una società governata dalla logica social.

Un mondo in cui il proprio potere di acquisto, e persino i propri diritti, dipendono da quanti like abbiamo sul nostro profilo social.

Sembrava una terribile distopia, degna degli scenari apocalittici di On the road. Si è mostrata presto una foto piuttosto fedele di un futuro vicinissimo.

E sì, inquietante.

Ecco quindi l’effetto perverso: un ristorante (vero!) che riproduce la logica della puntata, dando spazio, tempo e cibo agli avventori in base al gradimento social.

Un testacoda tra finzione e realtà affascinante e inquietante.

 

Black Future Social Club, le foto dell’evento dedicato a Black Mirror


Standard

Sbagliare è importante per migliorare. Ma bisogna sbagliare bene.

07/01/2018 • By

Esce il nuovo numero di Mind – mente e cervello,

questa volta sull’errore e l’importanza di sbagliare per apprendere.

Qui il bell’editoriale di Marco Cattaneo.

Molto interessante in questa fase vedere quanti si stanno interrogando sul tema, ben oltre i classici detti (veri e poco utili), da “sbagliando si impara” in giù.

Veri, e poco utili dicevo, perchè secondo me sul proprio rapporto con l’errore c’è da fare un lavoro.

Viviamo in una società competitiva, in cui la forbice tra chi ha possibilità economiche e chi no è sempre più ampia, e in cui moltissima responsabilità del successo personale è fatta ricadere sulle spalle dei singoli.

READ MORE