Browsing Category

Motivation

Motivation

Vuoi migliorare ma non puoi studiare tutto? Ecco un aiuto per scegliere cosa vale la pena!

04/08/2020 • By

La nuova frontiera della conoscenza non è aggiungere contenuto, è

guidare le persone nella foresta dei contenuti esistenti.

Ecco la nuova frontiera, anche su TED! Siamo ormai stracolmi di spunti, talk, video di tutti i tipi, che sarebbero interessantissimi ma semplicemente non riusciamo a intercettarli perché sono TROPPI. Molti non sappiamo neppure che esistono, alcuni li intravvediamo ma non abbiamo tempo di approfondire, altri ancora sono interessanti ma pubblicizzati male… è una babele trovare strumenti per crescere facendo anche altre cose nella vita.
E quindi i più in gamba cosa fanno? Scelgono di guidarti, di aiutarti a creare percorsi che selezionano solo alcune cose, secondo un principio di insieme. Creano INSIEMI DI SPUNTI dotati di senso.
Come questi, per la crescita personale.

 

READ MORE


Motivation, Suggerimenti e spunti

Essere felici è questione di sapere chi sei

28/07/2020 • By
Se vogliamo la felicità, non dobbiamo cercare il controllo degli eventi esterni ma la trasformazione dei nostri pensieri. La felicità procede da dentro a fuori, non vice versa.
Di più,

la felicità nasce quando esprimiamo al massimo noi stessi e diventiamo alberi che producono i propri frutti.

Condivido un interessante TEDtalk, che si associa a un tema che mi interessa molto in questo periodo, perché mi sono resa conto del fatto che essere contenti non basta.

Senza felicità non c’è efficacia, non c’è pienezza e non c’è neppure produttività al lavoro.

Uno strano accostamento vero? Eppure è così, vediamo insieme come…

READ MORE


Motivation, Suggerimenti e spunti

Facciamo che io ero: il potere del Fake it!

23/07/2020 • By
Fare finta di essere capaci per diventare capaci davvero… il potere della simulazione per apprendere!
In questo video parliamo di Fake till you become it, di giochi, di supereroi e costumi, in compagnia di #Adler, #AmyCuddy e #JeegRobot!
🤪

 

 

Ci vediamo tutti i mercoledì e i venerdì alle 18.30 per una chiacchiera col coach, sulla pagina FB IamWave by Gap management… a domani!

#fakeit #simulazione #sperimentazione #empowerment

 


Esempi reali, Motivation, Suggerimenti e spunti

Fare le cose in modo diverso: cambiare abitudini nell’era del Coronavirus

14/03/2020 • By

Ormai da settimane la regione in cui vivo. l’Emilia-Romagna, ha stabilito regole molto restrittive per contenere il virus.

Da giorni queste regole, e anche di più restrittive, sono valide in tutto il Paese.

Dopo un paio di giorni di spaiamento e riposo, mi sono resa conto del fatto che tutto ora è diverso e lo resterà per un periodo. Non possiamo più crogiolarci nell’idea del “qualche giorno e poi passa”.

Ci vorrà un pò di tempo.

Intanto, tutto ciò che faccio quotidianamente è saltato: saltate le sveglie all’alba per andare a fare corsi ai manager di aziende in giro per l’Italia, saltati i coaching, saltati i team building.

All’improvviso avevo molto tempo.

Mi sono lanciata, con i colleghi, nell’avventura del web su cui stavamo già investendo da tempo ma che ora è diventata incredibilmente attuale. Registriamo corsi online, prepariamo webinar per scambiarci idee con le persone, facciamo tutte le riunioni su zoom e simili.

E all’improvviso mi sono resa conto che non avevo affatto tempo.

 

 

 

 

 

READ MORE


Motivation, Suggerimenti e spunti

Quale Diritto autodichiari per questo anno?

31/12/2018 • By

Mi piace condividere questo monologo bellissimo di Roberto Mercadini, scrittore brillante e grande attore suo malgrado.

Parla dell’India di Gandhi, che diciotto anni prima del riconoscimento dell’indipendenza da parte dell’Inghilterra, dichiarò da sé la propria indipendenza.

Con una propria bandiera, creata appositamente.

Un gesto inutile e infantile, dice Mercadini? Sì… e soprattutto no. Un gesto rivoluzionario.

Allora ti invito a iniziare il nuovo anno trovando il tuo Diritto. La cosa importante per te che già hai, che gli altri te la riconoscano già o che debbano ancora scoprirla.

E buon inizio!

 

Marcella

 

 


Motivation, Suggerimenti e spunti

Se fossi giovane adesso. Fai oggi ciò che rimpiangeresti domani.

01/11/2018 • By

“Se fossi giovane adesso, non mi farei una lista delle cose da fare. Farei una lista delle cose da non fare.”

“Se fossi giovane ora, mi occuperei molto meno di cosa fare, e molto più di chi essere”

Testimonianze toccanti e semplici, di quello che diciamo sempre e pratichiamo poco:

mantenere il focus sulle cose importanti. Che non sono cose.

Sulle relazioni, sulle persone che contano per noi,

e certo anche sul lavoro, sui diritti, con attenzione a riempirli di senso e di valore anziché di obblighi.

Visto che siamo giovani, adesso.

 

 

 


Esempi reali, Motivation

Veneto in Azione

09/03/2018 • By

Arrivati all’ultima giornata di Veneto in azione!

Un poderoso, enorme intervento di analisi dei fabbisogni e assessment, collettivo e individuale, che ha coinvolto centinaia di persone in queste tre giornate.

Circa 700 persone coinvolte

più di 20 fra trainer e facilitatori

L’Amministrazione Regionale coinvolta in prima linea, a metterci la faccia come si dice

Questo è chiedere al territorio di cosa ha bisogno per innovare, sviluppare competenze e cooperare efficacemente.

A presto gli esiti!

 

 


Esempi reali, Motivation, Suggerimenti e spunti

Cosa leggere a febbraio? Le nuove dipendenze: riconoscerle, capirle, superarle.

02/02/2018 • By

Per questo inizio d’anno vi propongo un libro che ho divorato in una giornata, e che mi ha dato molti spunti interessanti.

Le nuove dipendenze traccia un filo conduttore tra le dipendenze più varie e più diffuse in questi ultimi anni: da internet e in particolare dalle relazioni virtuali, dal gioco online e dal trading

(che, fatto da persone inesperte rischia di sovrapporsi sostanzialmente al gioco d’azzardo),

fino alla dipendenza dalle diete, dal fitness, dal lavoro.

In particolare la dipendenza dal trading online e dal lavoro mi sembrano particolarmente interessanti, perché si associano a comportamenti per nulla stigmatizzati, anzi spesso premiati.

E sono per questo insidiose in modo più specifico e persistente.

Se quello che faccio è indice di intelligenza e furbizia (trading) o di professionalità e serietà (workaholism)… perchè dovrei smettere?

Un avviso ai lettori: per apprezzare questo libro bisogna sorvolare sui continui riferimenti alle pubblicazioni del padre nobile della Terapia Breve Sistemica. I due autori sono terapeuti della Scuola creata dal dott. Nardone, e almeno ogni due pagine viene citata una sua pubblicazione.

Il libro è però ricco anche di riferimenti esterni e di esempi… naturalmente tutti casi di successo della TBS, ma in ogni caso interessanti.

Buona lettura!